Isolamento acustico: i serramenti Gruppo Re in una video-recensione
In evidenza Serramenti

Isolamento acustico: i serramenti Gruppo Re in una video-recensione

Annamaria racconta la sua esperienza con i nostri serramenti

 

 

Rumore e smog sono i problemi più frequenti per chi abita, come la signora Annamaria, nei centri cittadini. Le conseguenze? Difficoltà nel prendere sonno la notte e, alle volte, problemi respiratori causati dalle polveri provenienti dalle strade trafficate. 

Il 2017 è stato caratterizzato dal punto di vista meteorologico con l’indice “numero di giorni favorevoli all’accumulo di PM10”. Tale indice, in poche parole, identifica il numero dei giorni in cui sono presenti tutte le condizioni che favoriscono la formazione di PM10 nell’aria.

 

numero di giorni favorevoli all'accumulo di PM10
https://goo.gl/HLdhJB

 

É dunque chiaro che Torino sia caratterizzata dalla presenza, quasi costante, di molto smog che, con estrema facilità, può passare attraverso i vecchi serramenti ed entrare nelle nostre case. Ricordiamo tutti, infatti, che ad Ottobre 2017, i giornali Torinesi ci consigliavano di non aprire le finestre perché il PM10 era schizzato a 114 microgrammi al metro cubo.

Il serramento, dunque, deve necessariamente fare da barriera ed evitare, il più possibile, che le polveri possano contaminare l’ambiente in cui viviamo.

Il rumore

A questo punto arriviamo al compagno principale dello smog: il rumore. I più grossi capoluoghi del nostro paese soffrono questo problema. Cosa si richiede perciò ad un buon serramento? Partendo dal presupposto che, un perfetto isolamento acustico si può ottenere intervenendo anche sulla muratura della nostra abitazione, le finestre, sono da considerarsi un nodo critico. Per questo, si chiede alle pareti trasparenti di poter abbassare il livello di decibel (simbolo dB) che si registra sulla strada.

 

 

Per concludere, è importante dire che bisogna affidarsi al parere di tecnici esperti che, attraverso un sopralluogo, possano guidare il cliente nella scelta del giusto serramento.

 

 

  

 

 

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *